In principio, nel mondo delle origini, rocce e montagne parevano entità immutabili e perenni; come in una nuova genesi esse si scoprono frutto della sedimentazione e dell’azione di agenti e fenomeni atmosferici.

I diversi strati vengono adagiati dal fluire del tempo e creano superfici profondamente eterogenee; il metamorfismo della natura ha generato le sottili sfogliature dalla pietra mettendo in evidenza l’eterogeneità degli elementi, che il corso del tempo ha congiunto.

Nella collezione NEO GENESIS, Fiandre ripropone questa trasformazione in gres porcellanato rendendo le superfici più morbide ed eleganti, addolcendo le striature senza alterarne l’aspetto. Sei le tonalità selezionate, tra le più pure della natura, ciascuna caratterizzata da tenui venature e da delicati intrecciati di una trama, che accorda alla perfezione le zone più chiare a quelle più scure.

La gamma cromatica comprende le tonalità: Neo Black, Neo Anthracite Neo Grey, Neo White, Neo Beige, Neo Dove, disponibili nei formati 120×60, 60×60 e 60×30 in 8 mm di spessore e nella finitura semilucidata. Concepiti per utilizzo in ambienti outdoor sono i formati 120×60 e 60×60 realizzati in spessore 2cm con coefficiente di scivolosità R11 A+B e disponibili nelle tonalità Neo Grey, Neo Beige e Neo Dove.