Spazi sconfinati, fino a 4,5 m2 per lastra, per un’architettura essenziale e decisa: Aster Maximum è la nuova linea che si rifà all’urban style, proponendo superfici senza tempo ne' limiti.
Sono le immensità dell’universo a fungere da sorgente ispiratrice della collezione Aster Maximum, una nuova declinazione dei grandi formati Fiandre.
Al di fuori dei limiti dei classici formati ceramici, al di là dei confini spaziali, Aster Maximum con le sue proposte cromatiche e di formati si pone come una nuova frontiera per le superfici in gres porcellanato.